Phil Taylor-Target, il matrimonio ora è ufficiale

La notizia non è proprio una novità assoluta, le voci su questo annuncio giravano ormai da quasi un anno, ma oggi è arrivata l’ufficialità di quella che è senza dubbio la sponsorizzazione individuale più importante della storia delle freccette. 

Dopo quasi venti anni di carriera ed una lista infinita di tornei vinti, Phil Taylor abbandona Unicorn per passare a Target, uno dei marchi più famosi nel mondo delle freccette e che vanta tra le proprie fila campioni del calibro di  Adrian Lewis, Stephen Bunting e Gary Anderson.

I numeri della sponsorizzazione sono da capogiro, si parla di ben tre milioni di sterline per i cinque anni previsti dal contratto, sicuramente il più ricco mai firmato da un giocatore nella storia di questo sport. Taylor quindi si lega a Target fino al 2019 e questo per il sedici volte campione del mondo sarà una spinta ulteriore per prolungare la propria carriera per ancora diversi anni. Sicuramente un cambio così radicale può essere un rischio, ma come ha detto lo stesso Taylor nella presentazione dell’accordo, questa è una sfida ed un modo per trovare nuovi stimoli, aspetto fondamentale quando si è senza ombra di dubbio il miglior giocatore di freccette della storia.

La partnership con Target prevede il lancio di quattro tipi di freccette, Brass, 8Zero, 9Zero e soprattutto le Power 9Five con cui Taylor farà l’esordio questo Giovedì alla Echo Arena di Liverpool contro Michael Van Gerwen per la prima serata della Premier League of Darts 2014. Queste è una immagine delle freccette che userà Taylor, rigorosamente 26 grammi:

QUI invece potete trovare il  bel video di lancio della Target

Leave a comment

Your email address will not be published.


*