Michael van Gerwen è imbattibile! L’olandese conquista il mondiale battendo Anderson in finale

Michael van Gerwen batte per 7-3 Gary Anderson e si aggiudica il Campionato del Mondo PDC 2017. L’olandese conquista il titolo che gli era sfuggito nelle ultime due edizioni grazie ad un’altra prestazione superlativa che non lascia scampo allo scozzese. 

Risultati di Lunedì 2 Gennaio 2017
Finale
(108.06, 44%)  Michael van Gerwen 7-3 Gary Anderson  (104.93, 38%)  

108.06 di average ed il 44% ai doppi sono i numeri che riassumono la prestazione che ha consegnato a Michael van Gerwen il secondo titolo mondiale della carriera. L’olandese dopo la semifinale da record contro van Barneveld si è ripetuto ancora una volta su livelli stratosferici, soprattutto per una finale del Campionato del Mondo, e con una fase centrale del match devastante ha spezzato la resistenza di Anderson. 

Lo scozzese è il primo a tentare l’allungo, conquistando il terzo set “against the throw” grazie ad un break in 13 frecce nel quinto e decisivo leg arrivato dopo due errori di van Gerwen per vincere il parziale. Il due volte campione del mondo però non riesce a sfruttare questa posizione di vantaggio per aggredire van Gerwen nel quarto parziale ed una volta arrivati al leg decisivo del set, è l’olandese a trovare il break in 12 frecce, con Anderson che aspettava su 28, che riporta il match in parità. 

La trasformazione in 2-2, del probabile 3-1 Anderson, cambia radicalmente il match. Van Gerwen accelera prepotentemente nel powerscoring, lo scozzese non riesce più a tenere il ritmo dell’avversario ed un parziale di 14 leg a 2, da metà quarto set a fine ottavo, consegna all’olandese un vantaggio di 6 set a 2. In questa fase del match van Gerwen si produce in qualcosa di molto simile a quanto fatto vedere contro van Barneveld in semifinale, conquistando 7 leg su 14 in 11 o 12 frecce. 

Quando la partita sembra ormai conclusa, l’olandese accusa un piccolo passaggio a vuoto ed Anderson è bravo ad approfittarne conquistando il nono set con un break in 12 frecce nel leg decisivo. Lo scozzese sembra improvvisamente credere alla rimonta ed il match si infiamma nuovamente nel decimo set da sette 180 in cinque leg. Il numero uno del mondo però dimostra ancora una volta tutta la sua classe e supremazia e nel leg decisivo del set con Anderson su 50 dopo 12, chiude 86 sul bull per un 12-darter e soprattutto il titolo di Campione del Mondo PDC 2017. 

Per Anderson ci sono pochi rimpianti questa sera, ha trovato un avversario più forte e più continuo, che è riuscito a salire di livello quando lo scozzese invece era già al massimo. Il match si è deciso sulla capacità di trovare i leg in 12 frecce nei momenti cruciali, Anderson non ci è riuscito quando sarebbe potuto andare avanti 3-1 con un van Gerwen che non era entrato ancora a pieno regime, l’olandese invece ne ha trovati ben 4 per conquistare break decisivi nel ribaltare il punteggio dopo il 2-1 iniziale a favore dello scozzese. 

Il 104.79 di Anderson è l’average più alto mai fatto registrare da un giocatore sconfitto in una finale del mondiale ed il quinto average in assoluto per match decisivo del Campionato del Mondo. I suoi 22 180 messi a segno in finale eguagliano il record di Ted Hankey per maggior numero di 180 in un match, ma lo aiutano a ritoccare il suo precedente record di 180 in un mondiale che passa dai 64 del 2015 ai 71 dell’edizione attuale. Nella partita nel complesso ci sono stati 42 180, un nuovo record assoluto che cancella quello precedente, “solo” 34, che apparteneva proprio alla finale dello scorso anno tra Anderson e Lewis. 

Michael van Gerwen chiude il torneo con un average di 107.06, l’ennesimo record da parte dell’olandese che arriva al termine di una stagione che lo ha visto sollevare in tutto 26 trofei ed in cui ha conquistato tutti i tornei televisivi di primo livello. Un giocatore fuori da ogni logica razionale, che non ha limiti ed avversari su questa terra e che nel 2017 proverà a portare le freccette ancora una volta in un’altra dimensione.

 

Be the first to comment on "Michael van Gerwen è imbattibile! L’olandese conquista il mondiale battendo Anderson in finale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*