Austrian Open Players Championship Sabato LIVE!!!

Segui con noi in tempo reale ( a partire dalle 12.30) l’Austrian Open, che si disputa oggi a Vienna, con Taylor, Whitlock, Newton, Walsh, Part. Presenti anche molti italiani come Giuseppe Quintiero, Martino Tagliapietra (impegnato anche nel torneo junior) , Maurizio Monterubbianesi e Romano Ruggeri!! Tagliapietra l’unico italiano a vincere un match oggi, sconfitto poi al primo incontro nel torneo under 21.  PART BATTE TAYLOR AGLI OTTAVI!!! FUORI ANCHE SIMON WHITLOCK!! Kim Huybrechts MAN OF A DAY!  Denis Ovens  v  John Part PER IL TITOLO! John Part si aggiudica il torneo vincendo la finale per 6-0!!!

Finale:

Denis Ovens  v  John Part

Finale a dir poco sorprendente, con il 3 volte campione del mondo John Part alla caccia del suo secondo torneo stagionale! Parte da favorito, ma Ovens venderà cara la pelle!

 John Part v Denis Ovens 

1-0, 16darter
2-0, break, 15darter
3-0, 16darter
4-0, break, 17darter, Part 180
5-0, 14darter
6-0, break, 13darter

Averages: John Part 99.09 vs  Denis Ovens 81.23

Semifinali:

Saprà il belga, che in carriera si era spinto fino ai quarti in un Players Championship lo scorso anno, coronare la sua favolosa cavalcata? Questa stagione il belga aveva raggiunto i quarti anche all’ Antwerp Open, importante competizione del circuito BDO/WDF, mentre la scorsa stagione aveva raggiunto la finale nel Flanders Open.

Partenza sprint del belga, subito avanti 3-1! Chissà se anche domani ripeterà il grande risultato odierno?

Kim Huybrechts vs Denis Ovens
1-0, 17darter
1-1, 19darter
2-1, 15darter, 80 co
3-1, break, 12darter
3-2, rebreak, 18darter, Kim missed 3 darts for the leg
3-3, 20darter
4-3, 15darter, 102 co
5-3, break, 17darter, Denis missed 2
5-4, rebreak, 15darter, Kim missed 2 for the match
5-5, 13darter, 2x180s Denis
5-6, 18darter

Match di discreta qualità tra i due. Alla fine la spunta l’esperto Ovens, ma resta l’ottimo torneo da parte del belga!

Peter Wright vs John Part
1-0,18darter, 180 Part, 70co
1-1, 17darter, 180 Part
2-1, 17darter, 180 Part
2-2, 13darter, 180 Part
3-2, 19darter
3-3, 12darter, 124co
4-3, 27darter
4-4, 13darter
4-5, break, 17darter
4-6, 15darter, 72 co

Nell’altra semifinale abbiamo un Part in straordinarie condizioni di forma! Il vero favorito alla vittoria finale è sicuramente lui!

La partita sembra estremamente aperta, a dispetto delle attese iniziali! Si segue l’ordine di lancio fino al 3 pari, dove un leg sciagurato da parte di entrambi potrebbe far pendere il match dalla parte dell’uno o dell’altro. Peter Wright riesce a salvarsi e si issa 4-3!

Part reagisce e con 3 legs di fila in 13, 17 (per il break) e 15 frecce chiude la semifinale.

Quarti di finale:

Inarrestabile il belga quest’oggi! Altra convincente vittoria contro il sempre ostico Painter e con un 6-0 che lascia ben poco all’immaginazione! Ora in semifinale se la vedrà con Ovens, vittorioso 6-3 con Hylton! Siamo sicuri che sarà un match spettacolare!

Altro grandissimo protagonista di giornata è Peter Wright! Dopo aver eliminato Caris, Chisnall e  Newton, batte 6-3 Scott Rand e conquista le semifinali! Torneo magnifico per lui!

John Part non si distrae e approda in semifinale, spegnendo i sogni dell’idolo di casa Mensur Suljovic. Part sembra ritornato in grande forma!

Ottavi di finale last 16:

Partono subito col botto gli ottavi di finale! John Part sconfigge 6-2 Phil Taylor e accede ai quarti di finale! Erano 18 incontri che Phil batteva il canadese! L’ultima vittoria di John Part era datata 2005 ai quarti del World Matchplay.

Anche l’altro favorito per la vittoria finale Simon Whitlock esce di scena contro Kevin Painter con un combattuto 6-4. Vista l’uscita di The Power era lui il favorito!

Denis Ovens sconfigge 6-1 Ronnnie Baxter e si candida alla vittoria finale, ora incontrerà Mark Hylton vincitore 6 a 3 su Richie Burnett.

Prosegue l’ottimo torneo di Scott Rand, che sconfigge al leg decisivo il favorito Alan Tabern! E’ un torneo ricco di sorprese!

Mensur Suljovic si qualifica ai quarti di finali battendo 6-5 Robert Thornton in un match triller! Ora ai quarti proverà a battere Part, impresa che pare assai ardua!

La favola di Huybrechts sembra non voler finire mai! 6-4 e Andree Welge rispedito al mittente!

Terzo turno last 32:

Il detto non c’è due senza tre non fa al caso di Klaasen! Come ormai accade da diverso tempo El Matador non riesce a vincere più di due match di fila e si ferma contro Alan Tabern che la spunta al leg decisivo. Poteva essere la partita della svolta per Jelle, ma ha dato discreti segnali di ripresa!

“Il mago” Whitlock vince 6-1 con O’Connor e conferma la ritrovata forma mostrataci contro Taylor in Premier League giovedì.

Match sicuramente da seguire quello tra Steve Beaton e Robert Thornton, col secondo che ci pare decisamente più in forma!

Sorprendentemente, ma fino ad un certo punto Dave Chisnall perde al leg decisivo contro il coriaceo Peter Wright. Il padrone di casa Mensur Suljovic domina il match con Jamie Caven e manda in tripudio il pubblico austrico!

Robert Thornton vince, come da noi previsto 6-5 con Steve Beaton. Ora sfiderà proprio  Mensur Suljovic!

La fantastica cavalcata di Kim Huybrechts continua con una convincente vittoria per 6-4 sul forte olandese Vincent van der Voort!! Altra vittima eccellente messa sotto scacco dal belga!

Mark Hylton sconfigge 6-5 Mark Walsh! Walsh, di solito a suo agio in questi tornei, non sembra il giocatore ammirato nelle scorse annate. Denis Ovens batte agilmente 6-2 Carlos Rodriguez, giustiziere a sorpresa di Terry Jenkins al secondo turno. Ovens sembra in grande ripresa nelle ultime settimane, dopo un lungo periodo di crisi.

Un Phil Taylor di crociera batte 6-2 un buon Mark Dudbridge. Ora attende il vincitore di Co Stompe  – John Part. Con grande probabilità sarà sfida tra campioni del mondo!

John Part sconfigge 6-2 Co Stompe e attende ora un Phil Taylor che di sicuro vorrà vincere il torneo! Anche Magnus Caris si qualifica agli ottavi battendo in rimonta 6-4 Andy Smith.

Secondo turno last 64:

Attesa per il secondo turno tra Taylor e van Gerwen e per Steve Beaton v John Henderson, fino ad ora i match più interessanti tra quelli in programma.

Nessun problema per Taylor, che regola 6-2 van Gerwen. E’ lui l’uomo da battere quest’oggi (come sempre). Convincete vittoria di Simon Whitlock 6-4 su Chris Thompson. Ora l’australiano se la vedrà con William O’Connor vincitore 6-4 su Kevin McDine.

Sorprendente sconfitta per Wes Newton, all’undicesimo e decisivo leg contro Peter Wright. Questa sconfitta apre la strada a Dave Chizzy Chisnall per ottenere un buon risultato! Vittorie convinceti per Walsh e per Baxter.

Klaasen vince due match di fila! Di questi periodi sono notizie per lui!

Scott Rand batte Colin Lloyd 6-5 e dimostra ancora una volta di essere una mina vagante in tabellone. Ora al terzo turno per lui ci sarà Steve Brown.

Dave Chisnall come preventivato batte 6-2 Steve Hine e conquista il terzo turno. Sempre più competitivo Chizzy, siamo sicuri che in futuro sarà un grande protagonista della lega!

Il belga Kim Huybrechts continua la sua marcia battendo 6-3 Michael Smith! Ora siamo 3-0 per la BDO, in attesa di Wagner….

E Robert Wagner non riesce a vincere con  Jyhan Artut. 6-5 il punteggio finale. Della BDO resta solo  Kim Huybrechts!

Primo turno last 128:

Inizio difficoltoso di torneo per Mark Walsh, che conferma lo scarso momento di forma palesato nell’ultimo mese, battendo a fatica 6-5 Martin Kapucian. Nessun problema per Whitlock e Lloyd, che passano al secondo turno senza problemi.

Wes Newton ferma la corsa del giustiziere di Monterubbianesi e si qualifica con un 6-0 al secondo turno. Stessa sorte per Taylor, Tabern e Beaton. Subito out Co Stompe Jnr, battuto 6-2 da Darren Johnson.

Subito fuori  Kirk Shepherd per mano di Barrie Bates con punteggio di 6 a 3. Ennesimo torneo disastroso per il giovane inglese, che dalla finale del campionato del mondo del 2008 sembra non essersi più ripreso.

Anche Terry Jenkins si sbarazza del suo avversario (Gerhard Sorger) con un netto 6-0. Anche per lui il torneo entra subito nel vivo con delle prove decisamente più impegnative nei prossimi due turni.

Sconfitta al primo turno per il giovane talento Shaun Griffiths, battuto 6-2 da Michael Barnard.

Grande vittoria di Robert Wagner per 6-4 su Colin Osborne, diciassettesima testa di serie del tabellone. Il campione nazionale norvegese, che frequenta solitamente le competizioni BDO, è reduce da un buon inizio di stagione con la semifinale al Polish Masters. Anche Kim Huybrechts batte 6-3 Tony Eccles per un 2-0 firmato BDO decisamente inaspettato.

Vince all’esordio anche Dave Chisnall, passato in PDC quest’anno. La vittima di turno è il temibile Roland Scholten battuto 6 a 4. Ora se la vedrà con Steve Hine e poi ci sarà la super sfida con Newton!

Preliminary 2° round:

Nel secondo turno di prequalifica nulla da fare per Maurizio Monterubbianesi, arresosi 6-2 a Johann Sarrer. L’italiano, esentato dal primo turno, nulla ha potuto contro l’alfiere austriaco.

Sconfitta ancor più netta per Giuseppe Quintiero, sconfitto dallo svizzero Patrick Wasserfallen per 6-1. Per ora il bilancio italico è da ritenersi positivo, grazie alla vittoria di Tagliapietra.

Al secondo match di giornata Martino Tagliapietra esce onorevolmente sconfitto 6-4 contro Roman Marysler. Per lui comunque un secondo match combattuto e tanta esperienza per il futuro. Promosso a pieni voti! Speriamo che domani possa fare ancora meglio!

Nomi conosciuti come Wagner e Huybrechts, gente che ottiene sempre buoni risultati nella BDO, passano agevolemente il turno. Ora la competizione entra davvero nel vivo! Al primo turno per loro ci saranno rispettivamente Colin Osborne e Tony Eccles!

Preliminary 1° round:

Ottime notizie per l’Italia, Martino Tagliapietra vince 6-0 il suo incontro, dimostrandosi un valido prospetto per il futuro. Speriamo possa fare più esperienza possibile oggi, e chissà che magari riesca a vincere qualche match importante. Domani comunque saranno ancora al via del torneo domenicale.

Purtroppo Romano Ruggeri non è riuscito a superare il turno. Fruhmann si è rivelato avversario fuori portata in questa giornata per il nostro portacolori, che si è arreso 6-1. Nelle prossime ore speriamo di potervi dire di più sui match degli italiani.

Austrian Open Players Championship (Sabato)

FINALE:

La finale sarà al meglio degli 11 legs.

Denis Ovens  v  John Part

SEMIFINALI:

Tutte le partite delle semifinali sono al meglio degli 11 legs.

Denis Ovens 6-5 Kim Huybrechts
John Part 6-4 Peter Wright

QUARTI DI FINALE:

Tutte le partite dei quarti sono al meglio degli 11 legs.

Kim Huybrechts 6-0 Kevin Painter
Denis Ovens 6-3 Mark Hylton
Peter Wright 6-3 Scott Rand
John Part 6-1 Mensur Suljovic

QUARTO TURNO (OTTAVI DI FINALE):

Tutte le partite degli ottavi sono al meglio degli 11 legs.

Kevin Painter 6-4 Simon Whitlock
Kim Huybrechts 6-4 Andree Welge
Denis Ovens 6-1 Ronnnie Baxter
Mark Hylton 6-3 Richie Burnett
Peter Wright 6-3 Magnus Caris
Scott Rand 6-5 Alan Tabern
John Part 6-2 Phil Taylor
Mensur Suljovic 6-5 Robert Thornton

TERZO TURNO (SEDICESIMI DI FINALE):

Tutte le partite del terzo turno sono al meglio degli 11 legs.

Simon Whitlock 6-1 William O’Connor
Kevin Painter 6-1 Jyhan Artut
Kim Huybrechts 6-4 Vincent van der Voort
Andree Welge 6-4 Paul Nicholson
Ronnie Baxter 6-4 Brian Woods
Denis Ovens 6-2 Carlos Rodriguez
Mark Hylton 6-5 Mark Walsh
Richie Burnett 6-3 Justin Pipe
Peter Wright 6-5 Dave Chisnall
Magnus Caris 6-4 Andy Smith
Scott Rand 6-4 Steve Brown
Alan Tabern 6-5 Jelle Klaasen
Phil Taylor 6-2 Mark Dudbridge
John Part 6-2 Co Stompe
Mensur Suljovic 6-1 Jamie Caven
Robert Thornton 6-5 Steve Beaton

SECONDO TURNO (TRENTADUESIMI DI FINALE):

Tutte le partite del secondo turno sono al meglio degli 11 legs.

Simon Whitlock 6-4 Chris Thompson
William O’Connor 6-4 Kevin McDine
Kevin Painter 6-2 Barrie Bates
Jyhan Artut 6-5 Robert Wagner
Vincent van der Voort 6-5 Joe Cullen
Kim Huybrechts 6-3 Michael Smith
Paul Nicholson 6-1 Prakash Jiwa
Andree Welge 6-3 Dennis Smith
Ronnie Baxter 6-1 Jonas Adler
Brian Woods 6-3 Nigel Heydon
Denis Ovens 6-1 Mick Todd
Carlos Rodriguez 6-2 Terry Jenkins
Mark Walsh 6-1 Darren Johnson
Mark Hylton 6-4 Gary Welding
Justin Pipe 6-4 John Michael
Richie Burnett 6-0 Andy Hutchings
Peter Wright 6-5 Wes Newton
Dave Chisnall 6-2 Steve Hine
Magnus Caris 6-4 Wayne Jones
Andy Smith 6-3 Boris Krcmar
Scott Rand 6-5 Colin Lloyd
Steve Brown 6-3 Nick Fullwell
Alan Tabern 6-1 Michael Barnard
Jelle Klaasen 6-2 Mareno Michels
Phil Taylor 6-2 Michael van Gerwen
Mark Dudbridge 6-4 Andy Jenkins
Co Stompe 6-5 Devon Petersen
John Part def Steve Maish
Jamie Caven 6-3 Antonio Alcinas
Mensur Suljovic 6-4 Brendan Dolan
Steve Beaton 6-2 John Henderson
Robert Thornton 6-4 Andy Hamilton


PRIMO TURNO (SESSANTAQUATTRESIMI DI FINALE):

Tutte le partite del primo turno sono al meglio degli 11 legs.

Simon Whitlock (1) 6-0 Stefanie Luck
Chris Thompson 6-0 Hans-Peter Benseler
Kevin McDine (32) 6-0 Norbert Stuckheil
William O’Connor 6-2 Adam Smith-Neale
Kevin Painter (16) 6-3 Pivarc Lubos
Barrie Bates 6-3 Kirk Shepherd
Robert Wagner 6-4 Colin Osborne (17)
Jyhan Artut 6-4 Jon Archer
Vincent van der Voort (8) 6-3 Remco van Eijden
Joe Cullen 6-5 Steve Grubb
Kim Huybrechts 6-3 Tony Eccles (25)
Michael Smith 6-3 Jann Hoffmann
Paul Nicholson (9) 6-1 Marek Polach
Prakash Jiwa 6-2 Matt Padgett
Dennis Smith (24) 6-0 Ivan Petric
Andree Welge 6-5 Michael Mansell
Ronnie Baxter (5) 6-3 Christian Kallinger
Jonas Adler 6-5 Michael Rosenauer
Nigel Heydon (28) 6-1 Martin Kurecka
Brian Woods 6-5 Dave Smith
Denis Ovens (12) 6-1 Christopher Ollinger
Mick Todd 6-4 Ken MacNeil
Terry Jenkins (21) 6-0 Gerhard Sorger
Carlos Rodriguez 6-4 Reece Robinson
Mark Walsh (4) 6-5 Martin Kapucian
Darren Johnson 6-2 Co Stompe Jnr
Mark Hylton (29) 6-4 Pavel Drtil
Gary Welding 6-5 Ryan Harrington
Justin Pipe (13) 6-0 Karl Binder
John Michael 6-2 Veijo Viinikka
Richie Burnett (20) 6-2 Patrick Bulen
Andy Hutchings 6-4 Chris Aubrey
Wes Newton (2) 6-0 Johann Sarrer
Peter Wright 6-1 Martin Marti
Steve Hine (31) 6-3 Arron Hardy
Dave Chisnall 6-4 Roland Scholten
Wayne Jones (15) 6-0 Kristian Kaufmann
Magnus Caris 6-2 Steve Evans
Andy Smith (18) 6-0 Roman Marysler
Boris Krcmar 6-2 Marko Kantele
Colin Lloyd (7) 6-2 Josef Flonner
Scott Rand 6-2 Nandor Bezzeg
Steve Brown (26) 6-2 Roland Freistatter
Nick Fullwell 6-2 Shane O’Connor
Alan Tabern (10) 6-1 James Rodriguez
Michael Barnard 6-2 Shaun Griffiths
Jelle Klaasen (23) 6-4 Maik Langendorf
Mareno Michels 6-1 Arron Monk
Phil Taylor (6) 6-0 Elmar Lindenmaier
Michael van Gerwen 6-2 Ian White
Mark Dudbridge (27) 6-2 Zsolt Messanos
Andy Jenkins 6-4 Bernd Roith
Co Stompe (11) 6-5 Josef Kraus
Devon Petersen 6-5 Dietmar Burger
John Part (22) 6-1 Mario Schutter
Steve Maish 6-4 Per Laursen
Jamie Caven (3) 6-2 Reinhard Fletzberger
Antonio Alcinas 6-0 Patrick Wasserfallen
Brendan Dolan (30) 6-2 Manuel Fischer
Mensur Suljovic 6-3 Kevin Dowling
Steve Beaton (14) 6-1 Tonci Restovic
John Henderson 6-0 Dylan Duo
Andy Hamilton (19) 6-5 Sebastian Pecjak
Robert Thornton 6-3 Tomas Seyler

ECCO I PRELIMINARY ROUND:

PRIMO TURNO PRELIMINARE:

Wilhelm Schwingenschlogel 6-2 Wilfried Hoberg
Anton Pein 6-3 Ignacio Basullas
Remco van Eijden 6-0 Alexander Brandl
Robert Marijanovic 6-3 Stefan Taferner
Michel Kocik 6-0 Christian Kruger
Josef Untermarzone 6-2 Stefan Schaffer
Christopher Ollinger 6-3 Gerhard Fichtinger
Miroslav Slusarcik 6-4 Raul Invernon
Karl Binder 6-1 Christian Maier
Michael Rasztovitz 6-0 Franz Flaser
Kristian Kaufmann 6-0 Claus Wodel
Martino Tagliapietra 6-0 Michael Tafner
Roland Freistatter 6-1 Andreas Weinzierl
James Rodriguez 6-4 Rowby Rodriguez
Harald Leitinger 6-3 Marco Balzer
Zsolt Seszaros 6-3 Hannes Schnier
Jorg Kraus 6-2 Johann Schweiger
Reinhard Fruhmann 6-1 Romano Ruggeri
Rene Rapp 6-0 Christian Freidl
Reinhard Ertl 6-3 Kevin Munch

SECONDO TURNO PRELIMINARE:

Stefanie Luck 6-1 Michael Jacques
Hans-Peter Benseler 6-3 Arno Merk
Norbert Stuckheil 6-1 Andreas Horvath
Pivarc Lubos 6-2 Wilhelm Schwingenschlogel
Robert Wagner 6-3 Anton Pein
Remco van Eijden 6-3 Martin Pichler
Kim Huybrechts 6-1 Robert Marijanovic
Marek Polach 6-4 Michel Kocik
Ivan Petric 6-4 Josef Untermarzone
Christian Kallinger 6-2 Markus Sehoberwalter
Jonas Adler 6-1 Daniel Baeuerlein
Martin Kurecka 6-0 Michael Ramsenthaler
Christopher Ollinger 6-0 Andreas Rigler
Gerhard Sorger 6-4 Miroslav Slusarcik
Martin Kapucian 6-3 Andreas Kutawatz
Co Stompe Jnr 6-0 Jurgen Valland
Pavel Drtil 6-0 Alois Lechner
Karl Binder 6-3 Pierre Fink
Patrick Bulen 6-5 Michael Rasztovitz
Johann Sarrer 6-2 Maurizio Monterubbianesi
Martin Marti 6-4 Robert Scherzer
Arron Hardy 6-0 Georg Vargyas
Kristian Kaufmann 6-0 Markus Lindinger
Roman Marysler 6-4 Martino Tagliapietra
Josef Flonner 6-0 Wolfgang Angeli
Roland Freistatter 6-4 Bernd Frick
James Rodriguez 6-1 Franz Schrammel
Maik Langendorf 6-2 Harald Leitinger
Elmar Lindenmaier 6-3 Uwe Bacher
Zsolt Messanos 6-3 Zdravko Antunovic
Josef Kraus 6-2 Jorg Kraus
Mario Schutter 6-1 Reinhard Fruhmann
Reinhard Fletzberger 6-2 Karsten Kornath
Patrick Wasserfallen 6-1 Guiseppe Quintiero
Manuel Fischer 6-1 Rene Hellmich
Tonci Restovic 6-0 Rene Rapp
Sebastian Pecjak 6-3 Reinhard Ertl

5 Comments on "Austrian Open Players Championship Sabato LIVE!!!"

  1. FIGF SUPREMACY! | 15 Mag 2011 at 10:42 | Rispondi

    Male gli italiani, a parte Tagliapietra, che ha trovato un tabellone fortunoso al primo turno, gli altri male. D’altronde sono gli scarti della FIGF questi della FIGeST… Che pretendiamo!
    FIGF SUPREMACY!

    • è un peccato che non si possa sostenere gli italiani indipendentemente dalla federazione di appartenenza. Poi quando qualcuno vince un match, dire che è solo per un tabellone fortunato, non è essere molto obiettivi. Pettarini l’anno scorso fece ottavi e terzo turno , battendo anche gente come Osborne, direi che lì “lo scarto” si era comportato bene.
      Sempre VIVA GLI ITALIANI, qualsiasi sia la sigla!!!

  2. FIGF SUPREMACY! | 15 Mag 2011 at 18:30 | Rispondi

    Non si può tifare per certa gente! Tifare per certa gente non esiste! é come se un laziale come me fa er tifo per la rometta… vedi tu!

    • Come ti ho già risposto nell’altro articolo, cerca di esprimere le tue idee sempre con moderazione, e senza offendere nessuno.

    • Ma parlate per voi.. manco in champions c’harrivate con tutti i favori! Armeno noi ci habbiamo spesso penalizzato, soprattutto Ranieri che non fece giocà il Capitano! Lupi si nasce!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*