Tutte le risposte alle domande più comuni che si pone chi guarda per la prima volta le freccette (Versione Lakeside)

Dopo il mondiale PDC trasmesso sui canali di Sky Italia sugli schermi delle nostre televisioni arriva anche il Campionato del Mondo BDO trasmesso da Eurosport. Ripropongo allora in versione leggermente modificata questa sezione FAQ, in cui cercherò di rispondere alle domande che più frequentemente vengono fatte dai neofiti delle freccette e che in molti casi necessitano una risposta più lunga dei 140 di Twitter o del tempo a disposizione dai telecronisti.

Le freccette sono uno sport molto spettacolare ed appena lo spettatore entra nel meccanismo del gioco è difficile che non si faccia trasportare dall’atmosfera di un pubblico particolarmente acceso e dalle incredibili doti dei giocatori in pedana. Per chi si avvicina per le prime volte a questo spettacolo attraverso la televisione ci sono però delle zone d’ombra che necessitano di essere chiarite e questo articolo ha proprio lo scopo di rispondere ai dubbi ed alle curiosità che sorgono spontanee guardando le freccette in tv per la prima volta.

1) Perchè mirano sempre allo stesso settore (il triplo 20)? Quanto vale il centro (bull)?

Ho deciso di iniziare con due delle tipiche domande che riguardano le regole base di questo sport, del resto il primo passo per capire cosa si sta guardando è quello di avere ben chiaro quale sia lo scopo del gioco! Per tutto quanto riguarda le regole base vi rimando quindi all’articolo che trovate QUI

2) Quando ci sarà la finale? Quando gioca Giocatore X?

Dopo le regole l’altra informazione fondamentale riguarda giustamente il programma del torneo. La finale di questo mondiale sarà il 10 Gennaio, QUI potete trovare il programma completo del torneo, mentre QUI trovate quali sessioni saranno trasmesse in diretta sui canali di Eurosport.

3) Dove posso iniziare a giocare?

Perchè le freccette sono bellissime da vedere in Tv, ma poi viene anche voglia di giocarci! L’avvertenza è di non farsi scoraggiare, non è così semplice come sembra in televisione, ma provare è d’obbligo e per farlo basta andare in uno dei dart club delle tante federazioni che ci sono in Italia. QUI potete trovare l’elenco dei Dart Club della FIGF e QUI invece le Società Sportive associate alla FIDART, cercate quello più vicino a casa vostra ed andate a provare questo magnifico sport!

4)  Ma il Campionato del Mondo non è quello che hanno trasmesso su Fox Sports? Qual è la differenza tra le due federazioni (BDO e PDC)?

Questa in realtà è una domanda che presuppone già una certa conoscenza delle freccette, ma a cui vale la pena rispondere: nelle freccette ci stanno due mondiali! Anche in questo caso il discorso sarebbe molto lungo come sul regolamento, per questo vi consiglio direttamente di leggere QUI  in cui potete trovare anche un po’ di storia delle freccette e capire come si è arrivati alla divisione tra PDC e BDO.

5) Da che distanza lanciano i giocatori?

Il bersaglio è posto ad una distanza di 2.41 metri dal muro, che diventano quindi 2.37 visto lo spessore del bersaglio di circa quattro centimetri. Per completezza d’informazione vi dico anche l’altezza a cui è sistemato il bersaglio con il bull che è posto ad 1.73m da terra. 

6) Cosa indica la casellina gialla con un 9 all’interno che spunta fuori ogni tanto accanto al nome dei giocatori?

Quel “9 giallo” indica che il giocatore in questione ha la possibilità di chiudere il leg in 9 frecce, quello che viene chiamato il leg perfetto. Se avete letto il link postato in precedenza sul regolamento a questo punto già lo sapete, ma come un 147 nello snooker od un 300 nel bowling, la partita perfetta nelle freccette consiste nel chiudere il leg da 501 punti con il minor numero di freccette possibile, ossia nove. L’impresa un tempo rarissima, , è ormai diventata molto più frequente, ma nel Campionato del Mondo BDO è stata ottenuta una sola volta nel 1990, e rimane comunque uno dei momenti più spettacolari di questo sport e spesso regala al giocatore capace di farlo anche un bel bonus econimico.

7) Quanto guadagna il vincitore di questo torneo?

Torneo Maschile
Winner £100,000
Finale £35,000
Semifinale £15,000
Quarti di Finale £6,500
Secondo Turno £4,500
Primo Turno £3,250
Last 40 £2,000

Torneo Femminile
Winner £12,000
Finale £5,000
Semifinale £2,000
Quarti di Finale £1,000
Primo Turno £500

C’è anche un premio considerevole per una chiusura in nove frecce, che nel Campionato del Mondo BDO è stata realizzata una sola volta da Paul Lim nel 1990. Il 9-dart finish vale infatti 52.000£, sia nel torneo maschile che in quello femminile.

8) Come riescono a contare così velocemente i giocatori? Possono leggere anche loro i suggerimenti su quale settore mirare come in grafica?

Per seguire meglio il gioco quando un giocatore è in chiusura la grafica di Sky Sport fa apparire una possibile strada da seguire per vincere il leg, i giocatori però non hanno questo strumento a disposizione, ma del resto non ne avrebbero bisogno! Per chi vede le freccette per la prima volta ovviamente i conti e le varie combinazioni per chiudere un leg possono sembrare difficilissime, ma per dei professionisti (ma anche per semplici appassionati con un po’ di esperienza) sono come la tabellina del due e non hanno neanche bisogno di contare, ma si muovono sul bersaglio in maniera automatica.

9) Con quale canzone entra giocatore X?

Non potevo certo fare una domanda specifica per la walk-on song di ognuno dei giocatori che partecipano a questo mondiale, per questo motivo vi rimando QUI per un ottimo elenco che mi sembra piuttosto aggiornato sulle canzoni usate da ogni giocatore.

10) Quanto pesano le freccette?

Lo stile e la meccanica di tiro cambia da giocatore a giocatore e così è anche per le freccette che possono essere più o meno lunghe, più o meno spesse e più o meno pesanti. Si va dai 12 grammi di Bunting ai 26 di Taylor, facendo una statistica a naso direi che la maggior parte dei giocatori sono nel range 20-23 grammi con il peso di 22 grammi che credo sia quello più diffuso sul circuito.

11) C’erano italiani in questo mondiale? Sono già stati eliminati?

Purtroppo gli italiani non si sono qualificati a questo mondiale. Non c’è alcun giocatore italiano che partecipa al circuito BDO/WDF in modo tale da poter guadagnare i punti necessari per qualificarsi tramite il ranking e nel torneo di qualificazione che si svolge nella settimana del Winmau World Masters dove ci sono in palio quattro posti per il tabellone del Lakeside i nostri giocatori hanno perso nei primi turni. Discorso identico anche per il torneo femminile. 

 

Spero di aver chiarito i principali dubbi che può avere un nuovo appassionato di questo sport, in caso contrario non esitate a farmi altre domande nei commenti oppure sui social network.

2 Comments on "Tutte le risposte alle domande più comuni che si pone chi guarda per la prima volta le freccette (Versione Lakeside)"

  1. @Cosimop28 | 7 Gen 2016 at 20:52 | Rispondi

    @TUTTODARTS salve sono Cosmos volevo sapere dove posso trovare un locale per giocare a freccette a Napoli ?grazie

Leave a comment

Your email address will not be published.


*