Glen Durrant trionfa al Lakeside! Battuto Noppert in finale

Glen Durrant conquista il Campionato del Mondo BDO 2017 battendo in finale per 7-3 Danny Noppert. La finale al Lakeside Country Club di Frimley Green è stata in equilibrio fino al 3-3, prima che l’inglese vincesse gli ultimi quattro set per aggiudicarsi il titolo.

Negli ultimi due anni Glen Durrant aveva conquistato per due volte il Winmau World Masters e per due volte il Finder Darts Masters. Numero uno del ranking della BDO da oltre 18 mesi, l’unica cosa che mancava al 46enne era il titolo più ambito di tutti, quello del Lakeside. La vittoria nel mondiale BDO è arrivata probabilmente nell’anno in cui Durrant ha convinto meno sul palco del club di Bob Potter. Nel 2015 e nel 2016 Durrant si era arreso rispettivamente in semifinale e nei quarti di finale contro Martin Adams e Scott Waites, fallendo in entrambi i match freccette per il match. Quest’anno la pressione su “Duzza”era ancora più alta, la seconda stagione consecutiva da dominatore assoluto, la qualità delle proprie prestazioni nei tornei televisivi, lo vedevano partire come il netto favorito per la vittoria finale.

Gestire questo tipo di situazioni non è mai facile, soprattutto per un giocatore arrivato relativamente tardi a giocare a questi livelli. Il 46enne di Middlesbrough, dopo un buon primo turno contro Kenny, è stato irriconoscibile negli ottavi e nei quarti di finale, sopravvivendo anche a due frecce per il match fallite da Paul Hogan nel secondo turno. Dopo una buona prestazione in semifinale contro Hughes, anche la finale non è stato uno dei suoi match migliori.

Nel match che assegnava il titolo, la posta in palio era altissima per entrambi i giocatori che hanno fisiologicamente accusato la pressione, non riuscendo a trovare continuità nel powerscoring e soprattutto fallendo tantissime occasioni ai doppi. La maggiore esperienza in un contesto simile a quello di oggi ha sicuramente fatto la differenza a favore dell’inglese. Noppert è stato bravo nella prima parte del match a reagire agli errori e a non far scappare Durrant nel punteggio, ma i doppi falliti sono diventati troppi e nella seconda parte della finale l’olandese ha accusato il peso delle occasioni sprecate, lasciando troppo spazio all’avversario.

Non è stata una finale dal livello di gioco elevato, il 93 di average di entrambi i giocatori è stato accompagnato da percentuali ai doppi decisamente negative. L’inglese dopo aver vinto il primo set “against the throw” non è riuscito ad approfittare della partenza nervosa dell’olandese, concedendo break in 15 e 18 frecce nel secondo parziale che hanno permesso a Noppert di pareggiare il conto. Anche nel terzo set è stato Durrant a sprecare le occasioni migliori con tre errori ai doppi nel primo leg che hanno consentito a Noppert di difendere il proprio tiro in 20 frecce e poi di conquistare il parziale grazie ad un bel break in 13 frecce nel quarto leg.

Avanti 2-1, la testa di serie numero 3  però non è riuscita a mettere pressione a Durrant che con leg in 14 e 16 frecce ed un break in 17 ha riportato il match in parità sul 2-2. Gli errori ai doppi sono costati all’olandese il quinto set con cinque frecce fallite nel terzo leg che hanno permesso a Durrant di conquistare il break decisivo in 18 frecce che è stato poi confermato da un 15-darter che ha dato il 3-2 all’inglese.

Il 26enne di Joure è stato bravo a reagire immediatamente trovando il break ad inizio sesto parziale con un superlativo 10-darter e con un leg in 20 ed uno in 15 frecce ha ristabilito la parità a quota tre. Al rientro dalla pausa Durrant trova il miglior set della finale con leg in 14, 14 e 15 frecce per tornare avanti 4-3 con il vantaggio di tirare per primo nell’ottavo parziale. La finale si decide in larga parte proprio nell’ottavo set quando gli errori ai doppi costano carissimo a Noppert. L’olandese conquista il break nel primo leg del parziale, ma nel leg dopo fallisce quattro frecce per confermarlo. Tornato avanti di un break grazie ad un 13-darter, Noppert sbaglia un D12 per vincere il set e nel leg decisivo poi non riesce ad approfittare di un leg non brillante di Durrant permettendo all’inglese di avere per la prima volta nel match un vantaggio di due set con un 17-darter.

L’olandese ha la chance di portarsi avanti due leg a zero nel nono set, ma cinque errori ai doppi permettono a Durrant di tenere il proprio tiro in 20 frecce e poi di andare avanti per 6-3 grazie ad una coppia di 13-darter. Nel decimo set Noppert si trova per due volte in vantaggio di un break, ma l’olandese in entrambe le occasioni non riesce a tenere il proprio leg avendo 15 frecce a disposizione. Il numero tre del mondo ha a disposizione 15 frecce anche per vincere il leg decisivo del parziale, ma riesce a trovare solamente un 180 per rimanere su 26 dopo 15, Durrant però non trema e alla prima occasione trova il D16 che gli consegna il titolo.

Una vittoria al Lakeside meritata da parte di Durrant soprattutto per quanto fatto vedere sul circuito BDO nelle ultime due stagioni. Per Noppert un torneo comunque positivo, con una finale raggiunta all’esordio al Lakeside, che dimostra come l’olandese possa avere un futuro importante nelle freccette BDO.

Be the first to comment on "Glen Durrant trionfa al Lakeside! Battuto Noppert in finale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*