Campionato del Mondo BDO 2017, 11 Gennaio: al Lakeside iniziano gli ottavi di finale

Il Campionato del Mondo BDO 2017 entra nel vivo con la prima delle due giornate dedicate agli ottavi di finale maschili. Due sessioni di gioco al Lakeside Country Club, alle 13:30 ed alle 20:00, per un programma che prevede ben cinque incontri maschili di secondo turno e l’ultima partita di primo turno femminile.

QUI potete trovare tutte le informazioni sul Campionato del Mondo BDO 2017, con il tabellone, il programma completo della manifestazione e tutti i risultati e le statistiche delle partite disputate finora.

La quinta giornata del Campionato del Mondo BDO ha in programma alcuni match molto affascinanti. Mercoledì 11 Gennaio iniziano infatti gli ottavi di finali del torneo maschile e la sessione pomeridiana in particolare vedrà andare in scena due sfide tra giocatori di alto livello.

Il numero due del seeding Scott Mitchell sarà protagonista del primo match della giornata contro il belga Geert de Vos. Il grande punto interrogativo di questo incontro è sulla continuità che de Vos riuscirà a dare alla propria prestazione di primo turno. Il belga ha giocato a quasi 97 di average nel 3-0 inferto all’australiano Raymond Smith, il suo miglior riscontro statistico in un match del mondiale. L’altra unica partita sopra l’88 di media in questa competizione risale al primo turno del 2015, quando de Vos sconfisse per 3-1 Remco van Eijden giocando a 93 di average per poi non riuscire a ripetersi negli ottavi di finale quando venne sconfitto proprio da Scott Mitchell. L’inglese nel primo turno non ha dovuto spingere sull’acceleratore contro un avversario mai in partita e sicuramente può salire di livello rispetto all’87 di average fatto registrare. Una sfida probabilmente giocata da alto livello ed un test di maturità molto importante per de Vos che contro uno dei giocatori più solidi e costanti del circuito BDO, cercherà di superare per la prima volta il secondo turno al Lakeside dopo cinque sconfitte agli ottavi di finale in cinque partecipazioni. A seguire si disputerà l’ultimo incontro di primo turno femminile, tra Corinne Hammond e Patricia Farrell.

Il terzo ed ultimo match in programma nella sessione pomeridiana sarà invece la sfida tra Jeff Smith e Martin Adams. Il tre volte vincitore del Lakeside è stato costretto agli straordinari nel match di primo turno contro Ryan Joyce. Il match si è deciso solamente al suddean death dopo che Joyce ha fallito un D18 per vincere la partite nel sesto leg del set decisivo. Vittoria in rimonta anche per Jeff Smith che dopo un turno preliminare non esaltante contro Asada, ha recuperato uno svantaggio di due set ad uno a Brian Dawson. Il canadese che vanta una semifinale ed una finale nelle precedenti due partecipazioni qui al Lakeside, quest’anno ha fatto vedere solo a tratti quella solidità nel proprio gioco che gli hanno permesso di essere uno dei grandi protagonisti delle ultime due edizioni del mondiale BDO.  I due giocatori si sono affrontati lo scorso anno al primo turno quando Smith sconfisse Adams con un netto 3-0, quest’anno sicuramente il match sarà più equilibrato, ma l’esito potrebbe essere comunque a favore del canadese. 

La sessione delle 20 sarà aperta da un match sulla carta non dei più interessanti tra Darryl Fitton e Pip Blackwell. Il vincitore del BDO World Trophy 2016 non ha brillato nel primo turno vinto comunque agevolmente per 3-0 contro uno spento Wouter Vaes. Per Fitton si tratta di un tabellone irripetibile per arrivare ai quarti di finale, Blackwell infatti ha superato per la prima volta in carriera il primo turno grazie ad una vittoria in rimonta contro Dean Reynold, giocando ad 81 di average. L’inglese è sopravvissuto a quattro frecce al D20 fallite da Reynolds per vincere l’incontro, di cui tre consecutive per chiudere la partita 3-0.

Decisamente più interessante la seconda sfida della serata, che vedrà affrontarsi due dei giovani giocatori più talentuosi e discontinui del circuito BDO. Jamie Hughes e Jim Williams sono entrambi alla ricerca del salto di qualità sul palco del Lakeside, e se il primo turno può dare qualche indicazione Hughes è quello più vicino ad effettuarlo. L’inglese numero 4 del seeding ha sconfitto per 3-1 Martin Atkins con una prestazione da 94 di average, la sua migliore al mondiale. Il gallese per il secondo anno consecutivo è riuscito a sfruttare il bye ricevuto al primo turno battendo per 3-0 quello che rimane di Tony O’Shea, ma ancora una volta non è riuscito a dimostrare il suo valore sul palco del Lakeside su cui non è mai andato oltre l’85 di media. Un match con una posta in palio molto importante per entrambi ed in cui non sarà facile gestire la pressione, Hughes parte sicuramente favorito, ma il passato ci insegna che la fiducia deve essere ancora conquistata.

L’ultimo incontro della giornata di Mercoledì sarà quello che vedrà come protagonista Glen Durrant. Il numero uno della BDO ha superato un primo turno non facile contro Nick Kenny giocando a quasi 97 di average. L’inglese rimane il grande favorito per la vittoria finale, essendo il giocatore nettamente più forte e continuo del field. La pressione del Lakeside però non sarà facile da gestire per Durrant che in questi ottavi di finale dovrà fare attenzione a Paul Hogan. L’esperto giocatore inglese ha sconfitto prima lo statunitense Sawyer nel turno preliminare per poi avere la meglio di Martin Phillips per 3-2 nel primo turno. Per Durrant una partita che sulla carta non nasconde grande insidie, Hogan è un giocatore di qualità e con esperienza, ma sembra essere troppa la differenza tra i due giocatori per poter pensare ad una qualche sorpresa.

Eurosport quest’anno non trasmetterà il torneo. Per gli appassionati italiani sarà possibile vedere tutte le partite tramite lo streaming gratuito e legale sul canale Youtube della BDO

Programma di Mercoledì 11 Gennaio 2016
Sessione Pomeridiana (Dalle 13:30)
(92.28)  Geert de Vos 4-2 Scott Mitchell  (89.94)
(70.44)  Corrine Hammond 2-0 Patricia Farrell  (61.26)
(89.31)  Jeff Smith 1-4 Martin Adams  (89.94)

Sessione Serale (Dalle 20:00)
(87.75)  Darryl Fitton 4-1 Pip Blackwell  (83.73)
(89.85)  Jim Williams 1-4 Jamie Hughes  (84.96)
(92.01)  Paul Hogan 3-4 Glen Durrant  (89.77)

FORMAT
Torneo Maschile
Ottavi di Finale – Best of 7 set
Ogni set è al meglio dei 5 leg. Nel set decisivo in caso di punteggio di due leg pari si continuerà ad oltranza fino a che un giocatore non avrà due leg di vantaggio. In caso di ulteriore parità sul 5-5, si giocherà un leg secco che decreterà il vincitore del match ed i due giocatori tireranno al bull per decidere chi inizierà a tirare per primo nel leg decisivo. 

Torneo Femminile
Primo Turno – Al meglio dei 3 set
Ogni set è al meglio dei 5 leg.

Be the first to comment on "Campionato del Mondo BDO 2017, 11 Gennaio: al Lakeside iniziano gli ottavi di finale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*