Campionato del Mondo BDO 2017, 10 Gennaio: Martedì al Lakeside con la pattuglia olandese e Scott Waites

Grand Slam Of Darts 12/11/16. Wolverhampton Civic Hall. Pic: Christopher Dean / Scantech Media Ltd 07930 364436 chris@scantechmedia.com www.scantechmedia.com Mensur Suljovic v Danny Noppert

Ultima giornata del Campionato del Mondo BDO 2017 dedicata al primo turno maschile. Al Lakeside Country Club saranno protagonisti in pedana i tre giocatori olandesi presenti tra le teste di serie e soprattutto il campione uscente Scott Waites.

QUI potete trovare tutte le informazioni sul Campionato del Mondo BDO 2017, con il tabellone, il programma completo della manifestazione e tutti i risultati e le statistiche delle partite disputate finora.

L’eliminazione di Dean Reynolds è finora la sorpresa maggiore di questa quarantesima edizione del Campionato del Mondo BDO. Nella giornata di Martedì si completerà il primo turno maschile e sono tanti i giocatori di primo piano che saranno impegnati in pedana.  

La sessione delle 13:30 sarà una sfilata “orange”, con Danny Noppert, Wesley Harms e Richard Veenstra, tutti impegnati Martedì pomeriggio. Noppert, numero 3 del seeding, dopo una stagione eccezionale sul tour ed un ottimo Grand Slam of Darts, è venuto meno al Winmau World Masters ed al Finder Darts Masters. Il 26enne olandese farà il suo esordio assoluto al Lakeside contro il canadese Dave Cameron, vittorioso per la prima volta in cinque tentativi di un match preliminare al mondiale. Un avversario che non dovrebbe impensierire un giocatore della qualità di Noppert, ma la pressione del Lakeside e di una testa di serie così importante, non sono fattori facili da gestire.

Richard Veenstra, semifinalista lo scorso anno all’esordio qui al Lakeside, affronterà il veterano scozzese Ross Montgomery. La testa di serie numero 14 è stato grande protagonista alla Europe Cup WDF, vincendo sia singolo che doppio. Dopo quel trionfo a fine Settembre però Veenstra non è più riuscito a ripetersi su quei livelli ed arriva a questo torneo forse senza la propria condizione migliore. L’olandese già lo scorso anno ha dimostrato di essere un giocatore capace di adattarsi a questi palcoscenici senza soffrire eccessivamente la pressione, a differenza di Montgomery che in nove partecipazione al Lakeside ha raggiunto una sola volta i quarti di finale, collezionando ben cinque sconfitte al primo turno. Il terzo olandese impegnato nel pomeriggio di Martedì è il compagno di doppio di Veenstra alla Europe Cup WDF, Wesley Harms. Il due volte semifinalista al Lakeside, nel 2012 e nel 2013, dovrà fare attenzione al polacco Krzysztof Ratajski, giocatore di buon livello, vincitore di un match preliminare di discreta qualità contro l’olandese Willem Mandigers.

La sessione serale sarà aperta da un derby inglese tra Mark McGeeney e James Hurrell. Entrambi i giocatori sono alla seconda partecipazione al Lakeside, lo scorso anno McGeeney perse solamente al set decisivo negli ottavi di finale contro Scott Mitchell, Hurrell invece si arrese nel turno preliminare a Larry Butler. Il favorito d’obbligo di questo incontro è la testa di serie numero 11 del torneo McGeeney che ha avuto un’ottima stagione con i quarti di finale al BDO World Trophy e soprattutto la finale al Winmau World Masters.

Partita molto interessante quella tra la testa di serie numero 8 Darius Labanauskas e l’inglese Conan Whitehead. Il giocatore lituano è alla ricerca della prima vittoria sul palco del Lakeside dopo aver perso al primo match nelle due precedenti partecipazioni. Si tratta invece dell’esordio assoluto per Whitehead in un campionato del mondo, l’inglese è stato protagonista di un ottimo 2016 sul tour BDO in cui ha messo in mostra ottime qualità. L’ultima partita di primo turno maschile di questo mondiale sarà un altro derby inglese. Il vincitore dodici mesi fa del suo secondo titolo del Lakeside Scott Waites affronterà Dennis Harbour, vittorioso su Craig Caldwell nel turno preliminare. Una partita non facile per il numero 6 del seeding che non è apparso in grande forma negli ultimi tornei disputati e che troverà un avversario molto lento che potrebbe rendere molto difficile gestire il ritmo del match nel caso le cose non vadano per il meglio.

Saranno due gli incontri femminili in programma Martedì. Nel pomeriggio la numero 1 del seeding Deta Hedman inizierà la caccia all’unico titolo che manca alla sua incredibile bacheca contro la giovane inglese Casey Gallagher. In serata invece Anastasia Dobromyslova affronterà Rhian Griffiths.

Eurosport quest’anno non trasmetterà il torneo. Per gli appassionati italiani sarà possibile vedere tutte le partite tramite lo streaming gratuito e legale sul canale Youtube della BDO

Programma di Martedì 10 Gennaio 2017
Sessione Pomeridiana (Dalle 13:30)
(98.06)  Danny Noppert 3-1 Dave Cameron  (86.77)
(91.48)  Richard Veenstra 3-1 Ross Montgomery  (86.26)
(73.61)  Deta Hedman 1-2 Casey Gallagher  (79.85)
(84.27)  Wesley Harms 0-3 Krzysztof Ratajski  (84.16)

Sessione Serale (Dalle 20:00)
(90.96)  Mark McGeeney 3-1 James Hurrell  (87.75)
(85.50) Anastasia Dobromyslova 2-1 Rhian Griffiths  (86.46)
(91.74)  Darius Labanauskas 3-1 Conan Whitehead  (83.46)
(90.48) Scott Waites 3-1 Dennis Harbour  (89.28)

FORMAT
Torneo Maschile
Turno Preliminare – Best of 5 set
Primo Turno – Best of 5 set
Ogni set è al meglio dei 5 leg. Nel set decisivo in caso di punteggio di due leg pari si continuerà ad oltranza fino a che un giocatore non avrà due leg di vantaggio. In caso di ulteriore parità sul 5-5, si giocherà un leg secco che decreterà il vincitore del match ed i due giocatori tireranno al bull per decidere chi inizierà a tirare per primo nel leg decisivo. 

Torneo Femminile
Primo Turno – Al meglio dei 3 set
Ogni set è al meglio dei 5 leg.

Be the first to comment on "Campionato del Mondo BDO 2017, 10 Gennaio: Martedì al Lakeside con la pattuglia olandese e Scott Waites"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*